LO SAPEVI CHE RIVIVIAMO L’AMORE NELLO NELLO STATO DI REGRESSIONE?

Pubblicato il Pubblicato in Home

Le nostre relazioni d’amore sono condizionate dal nostro passato.

Che cosa vuol dire?

Vuol dire che riviviamo durante la nostra vita e nei nostri rapporti con gli altri quello che non abbiamo risolto nel nostro passato e che abbiamo semplicemente rimosso. Il colpo di fulmine è il momento del riconoscimento, l’incontro magico.

La voce, l’odore, il sorriso, lo sguardo e il comportamento sono segnali del riconoscimento.

La psiche e il corpo di ognuno di noi mostra che ci si è riconosciuti nell’altro, come il neonato cerca l’odore della propria madre, la sua voce, il contatto con lei e la sua presenza, così un uomo e una donna si riconoscono sia chimicamente che istintivamente.

Si crede di aver scelto finalmente un partner diverso dagli altri ma in realtà è sempre lo stesso. Fin quando non si decide di cambiare il copione della propria vita.

Risolvendo, elaborando il passato e imparando un nuovo modo di rapportarsi all’altro dovremmo scegliere, non in base al bisogno che uno sente, ma, in conformità a valutazioni che riguardano il presente.

Ad esempio:

COSA VOGLIO ORA DI DIVERSO, PER ME!

COSA E CHI MI RENDE SERENO NELLA QUOTIDIANETA’?

Lo strumento che ci aiuta a vivere bene è il presente: è quello che vogliamo, ORA!

 

Dott.ssa Angela Veltri